Festa Sant’Agata, Di Salvo a Pogliese: “Sindaco chiudi la città per evitare assembramenti”

0
266
Ottava Sant'Agata
Foto: freepressonline.it

“Festa di Sant’Agata richiamo il Sindaco ad una maggiore responsabilità”. Queste le parole del consigliere comunale Salvo Di Salvo (Grande Catania).

“L’evento più atteso dei cittadini catanesi quest’anno per chi è religiosamente devoto dovrà fare a meno del rito ordinario della festa e mi auguro raccogliersi in devozione preghiera nel guscio del proprio affetto familiare”. Così esordisce Salvo Di Salvo, consigliere comunale di Grande Catania.

“La scelta del Sindaco di non emettere provvedimenti straordinari per i giorni dedicati alla cerimonia della nostra Patrona cozza con il buon senso e con la responsabilità che dovrebbe assumere oltre ad ogni condizionamento – continua Di Salvo – La scelta di non provvedere ad un lockdown per i giorni 3/4/5 mi sembra più una scelta politicamente comoda piuttosto che una scelta d’Amore per la Città”.

“Catania rischia di diventare nuovamente zona rossa nei giorni successivi la festa perché è chiaro che ci saranno ovunque assembramenti e le forze dell’ordine non saranno numericamente sufficienti per evitare ciò – osserva il consigliere comunale – .È una singolare responsabilità assunta dal Sindaco se i contagi dovessero aumentare e se rischiamo di essere nuovamente chiusi a discapito deirRistoratori, operatori commerciali, operatori del food, operatori turistici e quanti altri sono vittime di scelte che non hanno nulla a che vedere con la riduzione dei contagi. Un messaggio al Sindaco Pogliese ripensaci se la tua é una scelta d’Amore i catanesi capiranno”, conclude Di Salvo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui