Il Consiglio comunale approva il Bilancio consolidato del 2018

0
198

In Consiglio comunale, nella seduta di stasera martedì 30 marzo 2021, si è discusso del bilancio consolidato 2018 con “Società ricomprese nel perimetro di consolidamento del Gruppo amministrazione pubblica”. La delibera è stata approvata con 14 voti favorevoli e 7 astenuti.

 

 

 

A spiegare per freepressonline la delibera all’ordine del giorno è stato il presidente della commissione consiliare permanente Bilancio del Comune di Catania, Santi Bosco.

“Il bilancio consolidato – spiega Santi Bosco – racchiude tutte le attività dell’Ente (Comune di Catania ndr.), in relazione anche alle società partecipate più importanti che fanno parte del Comune di Catania. In questo perimetro di consolidamento sono state inserite anche il Consorzio Autostrade Siciliane e la SAC, perché anche se hanno una compartecipazione minore da parte del Comune hanno una particolare rilevanza. Le più importanti sono: Amt; Sostare; Sidra; Asec Rete Gas; Asec Trade e la Multiservizi”.
“Noi dobbiamo distinguere l’attività normale dell’Ente a partire dal 1 gennaio del 2019 e quella straordinaria, anteriore al 2018, perché poi la città di Catania è stata portata in dissesto. Questo ha portato ad una svalutazione dei debiti ma soprattutto un ritardo nell’approvazione di questi bilanci”. Conclude precisando il presidente della commissione Bilancio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui