RipuliAMO Vaccarizzo, il Comune di Catania partecipa all’iniziativa

0
1087

RipuliAMO Vaccarizzo, il Comune di Catania partecipa all’iniziativa del Comitato Villaggio Giove e supportato dal comitato San Demetrio per pulire le sue splendide spiagge. 

Ieri mattina, l’assessore all’Ecologia Fabio Cantarella, l’assessore al Mare Michele Cristaldi e il consigliere comunale di Forza Italia Giovanni Petralia hanno preso parte all’iniziativa RipuliAMO Vaccarizzo, organizzata dal Comitato Residenti Volontari di Vaccarizzo, per pulire la spiaggia lungo il villaggio Giove e Nettuno.

 

<< C’è una forza motrice più forte del vapore, dell’elettricità e dell’energia atomica: la VOLONTÀ! >> scrive il consigliere Petralia, che a freepressonline specifica:<<È stato un evento che rappresenta un importante rilancio per il quartiere di Vaccarizz>>.

Il Comune di Catania ha supportato attivamente l’iniziativa del Comitato, come afferma l’assessore Cristaldi alla Redazione di Free Press Online: << Quello di ieri è stato un segno tangibile e fortemente apprezzato dai residenti di Vaccarizzo che hanno potuto sentire la vicinanza dell’Amministrazione Comunale ad una zona periferica di Catania e spesso dimenticata >>.

 

Grazie alla forza di volontà dei tanti volontari di RipuliAMO Vaccarizzo e al supporto della Dusty, che ha fornito sacchi e pinze, è stata rimossa una grande quantità di rifiuti    ed è stato restituito un po’ di decoro alla splendida spiaggia di Vaccarizzo.

 

 

 

<< Una bella domenica mattina trascorsa con Michele Cristaldi e Giovanni Petralia a ripulire le spiagge da tutto ciò che lasciano i “porci”, con tutto il rispetto per questi ultimi >> scrive invece l’assessore Cantarella.

Presenti sul posto alcuni esponenti del comitato “Villaggio Giove e Nettuno” : Salvo Romano,Giovanni Parisi,Mario malfa,Ugo Ardizzone e Vincenzo Copia. Sul posto anche il presidente dell’associazione “San Demetrio” Agostino Pecora, l’ex consigliere del sesto municipio Filippo Petralia e i consiglieri di municipalità Gianluca Guarrera e Giacomo Nania.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui