Oasi del Simeto, un pomeriggio di fiamme

0
445

Pomeriggio di fiamme da Vaccarizzo al Paradiso degli Aranci e in  contrada Primosole che ha visto impegnati gli
uomini del Corpo Forestale di Catania, del comando dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile.
In ordine cronologico:
1) un primo incendio si è manifestato sulla SS 114 e oltre a minacciare un cantiere-deposito di barche ha messo in apprensione alcuni abitanti di alcune villette limitrofe all’Oasi del Simeto. Soltanto la professionalità
del personale della CT 21 della Forestale di Catania e dei Vigili del fuoco ha impedito che avemisse il peggio.
2) Al  Paradiso degli Aranci, tra i villeggianti e il traffico veicolare bloccato, fiamme in un terreno abbandonato, dove la spazzatura sparsa sul terreno creava ulteriori pericoli per lo spegnimento.
La presenza anche un bombolone del gas di una autovettura ha creato seri problemi ai soccorritori.
Diverse le autobotti dei Vigili del fuoco intervenute, molto impegno da parte loro, così come le tre associazioni della Protezione civile intervenute.
Sino a sera sul luogo sono rimaste la CT 21 e CT 40 del distaccamento forestale di Catania.

E l’origine degli incendi?
La Forestale ipotizza il dolo in tutti i roghi sopra elencati. Inoltre, nota assai dolente, la Forestale denuncia l’enorme presenza di spazzatura nei terreni incolti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui