Ghost Bike Joshua: qualcuno la rimuove, ma le associazioni la rimettono al suo posto

0
330

La ghost bike di via Passo Gravina, messa da delle associazioni civiche e di ciclisti in memoria di Joshua La Rosa, ieri era stata rimossa dalla sua sede da ignoti.

Degli ignoti ieri hanno rimosso dalla sua sede, un muro in via Passo Gravina, la ghost bike installata, in memoria di Joshua La Rosa, nel punto dove il giovane ciclista perse la vita mentre si stava recando a lavoro proprio con la sua bici.

Qualcuno ha rimosso i fermi che tenevano il mezzo apposto in modo da non dare alcun fastidio o intralcio a mezzi e pedoni. Nelle scorse settimane un intralcio la bici l’ha dato a un cartellone pubblicitario, installato abusivamente da una ditta e prontamente rimosso dal Comune di Catania giusto a seguito della denuncia delle associazioni che avevano posto in memoria di La Rosa la Gosth Bike. Il mezzo, ieri è stato fatto trovare appoggiato al muro. Stasera le associazioni civiche e di ciclisti hanno riposizionato al suo posto la bici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui