Bellininfest, un successo il Rigoletto diretto da Plàcido Domingo – VIDEO

0
374

Un tripudio di applausi per il Rigoletto di Verdi diretto da Plàcido Domingo con la regia di Leo Nucci, in scena al Teatro Antico di Taormina per il Bellininfest.

In un abbraccio ideale il pubblico del Teatro Antico di Taormina ha avvolto il sublime tenore Plàcido Domingo che, ieri sera, per la prima volta in assoluto in Sicilia, è salito sul podio per dirigere il Rigoletto di Giuseppe Verdi, nell’ambito del Bellininfest. Applausi, standing ovation e richieste continue di bis. Un’esemplare narrazione musicale, energica e intensa nel fraseggio, una messa in scena rinascimentale dell’altro grande protagonista della serata, il baritono Leo Nucci, nel doppio ruolo di interprete di Rigoletto di cui ha firmato la regia insieme a Salvo Pira, e la direzione del maestro madrileno, che ha diretto con estrema finezza, leggerezza e attenzione ad ogni minimo particolare.

La prima opera lirica della rassegna, promossa dalla Regione Siciliana, ha registrato un sold out di spettatori, dai semplici appassionati ai melomani, provenienti da tutta la Sicilia e da diverse parti del mondo. Un festival che mira a diventare internazionale, per la sua caratura culturale, mettendo la Sicilia al centro del Mediterraneo.

Sul palcoscenico in maniera esemplare Stefan Pop ha vestito i panni del duca di Mantova   e la giovanissima e applauditissima palermitana Federica Guida, nel ruolo di Gilda.

A chiudere questa serata di stelle, la premiazione del “Bellini d’Oro 2021”, il prestigioso premio della Scam, Società Catanese Amici della Musica, diretto da Anna Rita Fontana, attribuito a due grandi della lirica, Plácido Domingo e Leo Nucci, e alla giornalista Caterina Andò.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui