La Paganese batte il Catania più debole della storia

0
194
Foto: Salvo Giuffrida

Mai così male il Catania contro la Paganese. Ceccarelli sbaglia un rigore e poi Diop con un eurogol giustizia i rossazzurri. Ercolani il peggiore il campo, Piccolo impalpabile. Baiocco insuperabile.

Aboud Diop mette a nudo il Catania confermando il postulato di Palma: “Il Catania è da salvezza”, senza se e senza ma diciamo noi. Le immagini parlano chiaro: la prestazione dei più che volenterosi rossazzurri è scadente fino oltre ogni previsione pessimistica. In 11 contro 10 i ragazzi di Baldini non hanno la qualità sufficiente non solo per avere ragione degli avversari, ma nemmeno per evitare una sconfitta che appare sacrosanta.

Ceccarelli si fa ipnotizzare da Baiocco, che ha sempre risposto presente; Ercolani e Stancampiano non riescono a contenere la bellissima giocata di Diop e la coppia Piccolo-Biondi non incide. Il tutto fa 1-0 Paganese con il Catania rimandato alle falde dell’Etna con il massimo che poteva ottenere, una sconfitta con il minor scarto. E in questo periodo è già un miracolo scendere in campo: di più è impossibile pretendere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui