Belpasso, aggiornamento rifiuti ditta Balestrieri

0
149

Con questa nota l’amministrazione belpassese avvisa la popolazione sugli ultimi sviluppi in merito alla problematica del “caso Balestrieri”.

Come già previsto e ampiamente anticipato alla cittadinanza dal sindaco Daniele Motta e dall’assessore all’ecologia Andrea Magrì, con la nomina dell’amministratore da parte della Prefettura di Napoli, il Comune di Belpasso ha finalmente avuto il via libera per pagare gli stipendi alla ditta. I lavoratori, quindi, stanno riprendendo a lavorare in maniera ordinaria.

Il primo cittadino Motta insieme all’assessore Magrì intendono fare chiarezza, i due di comune accordo, hanno dichiarato: << L’ interdittiva antimafia è scattata lo scorso 19 maggio e in tutto questo arco di tempo questa amministrazione non solo non è stata con le mani in mano come i soliti buontemponi si sono permessi di dire senza essere a conoscenza dei fatti, ma ha costantemente e quotidianamente lavorato affinché la popolazione non subisse troppi disagi e non fosse messa in uno stato di inutile allarme. Riteniamo che per un caso così delicato, su cinque mesi di emergenza, vivere dai tre ai sei giorni di disagi si possa considerare un buon risultato. La popolazione, infatti, ha continuato a godere del servizio nonostante e nel frattempo la nostra gestione del “caos”. Non abbiamo fatto niente di straordinario, solo il nostro dovere, ma questo andava precisato >>.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui