Calcio Catania, Baldini contro la Sigi: “La società rema contro !”

0
282
Foto: Salvo Giuffrida

Sono come un macigno le parole del tecnico del Catania Baldini  contro la Sigi nel post gara con la Virtus Francavilla. Il mister salva solo Nicolosi per il resto: “Non li conosco. Nessuno si è fatto mai vedere. Remano contro!”.

Nessuna parola di elogio per i soci Sigi con Ferraù in testa. Baldini non le manda a dire e salvando solo Gaetano Nicolosi, rade al suolo quella che noi possiamo definire solo come un’armata Brancaleone.

“Abbiamo bisogno di di salire sulla barca e remare dalla solita parte – esordisce Baldini che sui soci Sigi dice – .Sono delle persone che non ho mai visto e conosciuto, fanno solo delle chiacchiere. Giornate intere sui giornali e televisioni. L’unica persona con cui ho parlato è stata Nicolosi. Gli altri mai viste e conosciute. I nostri ragazzi hanno iniziato il 18 di luglio e non si sono mai fermati. Siamo il 18 di ottobre e non hanno mai preso uno stipendio. E non guadano decine di migliaia di euro. Anche loro hanno bisogno di chiarezza. Le difficoltà del Catania le sapevo ma pensavo che si remasse dalla stessa parte. Così in questo momento non è. Questi ragazzi sono il mio orgoglio e dell’area sportiva che sta cercando di fare salti benissimo. Domani è un giorno importante e staremo a vedere cosa succede”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui