Bus Amts a fuoco, Fast Confsal: “Troppi i casi”

0
450

Di seguito le considerazioni del segretario regionale Fast Confsal Giovanni Lo Schiavo sul bus a fuoco dell’Amts.

“Sono troppi i casi di incendio che si susseguono sugli autobus urbani, tenuto conto peraltro, che nella stragrande maggioranza dei casi le fiamme si sviluppano nel vano motore delle vetture.

Autisti in prima linea, sempre pronti ad intervenire come primo soccorso a salvaguardia dell’incolumità pubblica, delle persone a bordo e laddove possibile anche a tutela del mezzo aziendale.

Partendo dalla semplice considerazione che mai nulla succede a caso, la riflessione nella circostanza è d’obbligo da parte delle società di trasporto pubblico urbano, tenuto conto che  è grave  e inaccettabile il susseguirsi di tali incresciosi eventi, sicuramente causati da disfunzioni  di natura  tecnica che potrebbero mettere a repentaglio la regolarità e la sicurezza dell’esercizio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui