Il Taranto abbatte il Catania nel finale

0
153

Pessima prestazione della difesa del Catania che ne prende tre a Taranto. Padroni di casa che si impongono nel finale trascinati da un grande pubblico. Nota negativa l’irrisoria presenza dei tifosi etnei.

La terribile matricola fa male al Catania con una prova maschia e nello stesso tempo ordinata. Il super gol di Giovinco e il raddoppio di Civilleri scaturiscono da due errori difensivi che la retroguardia etnea, purtroppo, è solita fare. I ragazzi di Baldini però tengono botta e raggiungono il pari con il gol di Sipos e l’inarrestabile “macchina” Moro.

Il finale è però amaro per gli etnei. In pieno recupero un calcio d’angolo è letale. Altro orrore difensivo e Franco Bellocq di testa regala la meritatissima vittoria ai suoi. Amarezza nel post partita da parte di Baldini: “Fa male perdere così nel finale. I ragazzi non se lo meritano. È la seconda volta che succede nell’arco di una settimana. Dobbiamo alzare la soglia dell’attenzione nei momenti clou e continuiamo a buttare via punti”.

Nota negativa il tifo etneo, che a Catania non riempie lo stadio e fuori casa non è praticamente presente. A Taranto oggi poco più di una macchina e un solo striscione di Adrano. Poco, molto poco, anzi nulla per una tifoseria di tradizione divenuta pressoché da salotto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui