Amatori KO a Noceto, agli etnei non basta un buon primo tempo

0
154
Prima sconfitta stagionale per L’Amatori Catania Rugby che incassa la prepotenza di Noceto in zona meta. Etnei che tenevano solo nel primo tempo, mostrando forza col pacchetto di mischia e trovando gioco nella metà campo avversaria. Nella ripresa un calo fisico dei ragazzi di Garozzo e Noceto prendeva il largo.

Partenza sul pezzo dei ragazzi di Garozzo che reagivano subito alla punizione del vantaggio di Noceto. Marca argentina il sorpasso, trovando e cercando i pali: prima Madero e successivamente il super calcio stavolta di Beltramino da oltre 40 metri per il parziale 3-6.

Al trentesimo i padroni di casa pescavano la meta che veniva trasformata rimettendo la testa fuori e trovando il contro sorpasso, 10-6. Lavoro ai fianchi per L’Amatori e ancora punizione conquistata e ancora Madero sontuoso che prima riduce le distanze e poi piazza il calcio del nuovo sorpasso che chiudeva il primo tempo sul 10-12.

Nella ripresa veemente la reazione di Noceto, che non mollava e all’inizio della ripresa centrava i pali su punizione e cinque minuti dopo trovava la meta, trasformata, per ritornare sopra con prepotenza nel punteggio, 20-12. Madero sempre lui ridava lunga alle speranze di rimonta con un altro calcio di punizione tra i pali, 20-15. Noceto però trovava sempre spazio nella spinta e oltrepassava ancora la linea di meta mettendo l’ovale a terra.
Meta poi trasformata per il 27-15. L’Amatori non riusciva a respingere la pressione e i padroni di casa andavano ancora in meta, stavolta non trasformata, per il massimo vantaggio 32-15. Nel finale la meta di Arena l’unica per L’Amatori Catania in un pomeriggio che regala la sconfitta ma intanto fiducia nonostante la prima sconfitta stagionale.

“Abbiamo fatto bene solo nel primo tempo – afferma Max Vinti il team manager etneo – nella ripresa abbiamo accusato un calo fisiologico. Però siamo sul pezzo e fiduciosi. La mischia cresce e mostra ottimi segnali, idem il gioco con palla al piede. Nonostante la sconfitta L’Amatori Catania c’è e mostra segnali importanti. Adesso Civitavecchia con grande fiducia”.

Tabellino della gara

RUGBY NOCETO – Pagliarini, Savina, Greco, Carritiello, Terzi, Centesimi, Taddei, Ferrarini, Belchea, Pop, Boggiani, Devodier, Pitinari, Ferro, Quiroga. A disposizione Muciaccia, Lanzano, Pasqual, Boccalini, Alagna, Serafini, Albertini, Passera. Coach Varriale.

AMATORI CATANIA RUGBY – Beltramino, Borina, Sapuppo, Camino, Calamaro, Madero, Giammario, Di Sano, Palmieri, Cosentino, Belcastro, Giarlotta, D’Aleo, V. Delfino, Mistretta. A disposizione Lipera, Russo, Ardito, Hliwa, Giustolisi, Scuderi, Arena, A. Delfino. Coach: GarozzoA disposizione Lipera, Russo, Ardito, Hliwa, Giustolisi, Scuderi, Arena, A. Delfino. Coach: Garozzo

NOTE: per L’Amatori Catania unica meta di Arena sul finire di gara. Perfezione sulle punizioni con Madero 4/4 e Beltramino 1/1

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui