Carcere di Caltagirone: strangola il compagno di cella

0
505

Un detenuto del carcere di Caltagirone ha strangolato il suo compagno di cella. Il ritrovamento risale all’otto dicembre del 2021, mentre la morte a due giorni prima.

È stato tratto in arresto un detenuto presso il carcere di Caltagirone, per lo strangolamento del suo compagno di cella. L’uomo deve rispondere di omicidio volontario del quale ha spontaneamente confessato le proprie responsabilità.

Delle indagini si sono occupati la Polizia Penitenziaria e gli uomini del Comando Compagnia Carabinieri di Caltagirone, coordinati dal procuratore Giuseppe Verzera e dal Sostituto Procuratore Natalia Carrozzo, che hanno chiesto la convalida dell’arresto di M.S. e l’applicazione nei sui confronti della misura cautelare della custodia cautelare in carcere, sussistendo a suo carico gravi indizi di colpevolezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui