Santi Giuffrida (SuperEco): “Dati raccolta differenziata in aumento”

1
1052

Il direttore della SuperEco Srl, Santi Giuffrida, riferisce di un trend in aumento sui dati della raccolta differenziata a Catania Nord. Sulla lotta al pendolarismo dei rifiuti, temuto dal consigliere del I Municipio Giuseppe Buglio, afferma: “Sono stati elevati più di 1700 verbali in un mese e mezzo”.

Dati alla mano il catanese si sta abituando alla raccolta differenziata dei rifiuti. Anche se permangono alcuni problemi come il pendolarismo dei rifiuti, soprattutto quello interno, ipotizzato mesi fa dal consigliere del I Municipio Giuseppe Buglio. Catania, sta così via via svoltando, anche se lentamente, nella gestione dei rifiuti iniziata dall’ex assessore all’ecologia Fabio Cantarella e portata avanti dall’attuale Andrea Barresi.

Andando nel dettaglio, Santi Giuffrida, direttore della SuperEco Srl, ditta che si è aggiudicata il Lotto Nord di Catania, riferisce a Freepressonline che i “dati sulla raccolta differenziata, sia per la plastica che per carta, cartone e vetro sono costantemente in aumento ed è in costante diminuzione è la quantità di indifferenziata. Noi abbiamo iniziato questa attività da due mesi e mezzo e dobbiamo dire che la risposta dell’utenza è ampiamente positiva”.

Non sono però tutti rose e fiori. In città, infatti, con l’avvio della raccolta differenziata si è concretizzato un timore espresso dal consigliere del I Municipio Giuseppe Buglio: il pendolarismo interno dei rifiuti, cioè dei catanesi che rifiutano il concetto di raccolta differenziata e vanno a gettare i rifiuti laddove vi sono ancora i cassonetti . Questo fenomeno si va ad aggiungere a quello del “pendolarismo classico”, di coloro che vengono da altri paesi per abbandonare dove capita l’immondizia nel capoluogo etneo.

Su questo punto, “l’amministrazione – riferisce alla nostra redazione Santi Giuffrida – si è attivata grazie all’impiego della Polizia municipale e dell’assessore Barresi. A Catania nell’ultimo mese e mezzo sono stati elevati più di 1700 verbali, cosa mai successa prima”. Buglio è certo che il fenomeno del pendolarismo dei rifiuti sarà eliminato solo quando saranno tolti in tutto il territorio del Comune di Catania i cassonetti, che rimangono solo nella zona centro, lotto andato deserto.

1 commento

  1. Una informazione: ho mia madre allettata…. Pertanto i pannoloni e traverse sono all’ordine del giorno e non si può pensare che posso tenermi in casa almeno 7 sacchi per un solo ritiro settimanale…. Pertanto attendo chiarimenti su come comportarmi… premetto di fare la raccolta differenziata giornaliera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui