Belpasso ospiterà l’evento di sottoscrizione della carta “MedEquality”

0
579

Sabato 19 febbraio, alle ore 17:00, il Comune di Belpasso ospiterà l’evento di presentazione e sottoscrizione della “Carta Euro Mediterranea per l’uguaglianza tra donne e uomini nella vita locale”, organizzato dalla sezione FIDAPA di Belpasso. 

Si tratta di uno strumento che ribadisce uno dei diritti fondamentali degli esseri umani – l’uguaglianza tra donne e uomini – fornendo alle autorità locali delle linee guida etiche ed alle popolazioni locali un mezzo perchè tale diritto non venga disatteso.

In programma nell’Aula Consiliare del Municipio di Belpasso, l’evento è co-organizzato con le Sezioni FIDAPA di Acireale, Adrano-Biancavilla, Bronte, Fiumefreddo di Sicilia, Giarre, Misterbianco, Paternò, Riposto, S. Agata Li Battiati, S. Giovanni La Punta; alla presenza delle presidentesse delle rispettive sezioni fra cui il massimo rappresentante del Distretto Sicilia FIDAPA, ovvero l’Avv. Carmela Lo Bue la quale introdurrà il convegno.I Comuni citati saranno rappresentati dai propri sindaci. Ad accogliere loro e tutti i protagonisti il primo cittadino Belpassese, Daniele Motta insieme al presidente del Consiglio Comunale, Patrizia Vinci, l’assessore all’Istruzione, Fiorella Vadalà, il consigliere con delega alle Pari Opportunità, Graziella Manitta.

Il Comune di Belpasso – dichiara il sindaco – conferma il proprio impegno per affermare l’uguaglianza di diritti e la necessità di combattere ogni forma di discriminazione. L’impegno delle istituzioni rappresenta un tassello fondamentale nell’ambito di un percorso volto alla costruzione non solo di progetti ed attività concrete, ma soprattutto contribuisce a creare cultura e sensibilità fra tutti i cittadini. Tale impegno può diventare davvero efficace nel momento in cui alle competenze peculiari dell’Ente, si unisce la forza della cooperazione di tutti gli attori locali che costituiscono la società civile: associazioni e organizzazioni non governative incluse. In tal senso ringrazio e mi congratulo con la presidente della sezione FIDAPA di Belpasso, Pina Gangemi, per l’impegno profuso nella realizzazione di questa iniziativa e per la costante vicinanza alle problematiche del territorio”.

Sabato 19, la presentazione del documento sarà affidata ad Ilaria Puccio, team per l’Uguaglianza di Genere-COPPEM (Comitato Permanente per il Partenariato Euro-Mediterraneo e dei Poteri Locali e Regionali) e a Valentina Ilacqua, referente MedEquality FIDAPA Distretto Sicilia.

L’evento presenta una particolare rilevanza per l’associazione perché, condividendo lo spirito della CARTA, la FIDAPA Distretto Sicilia ha deciso di aderire al documento impegnandosi a promuovere l’adesione da parte degli Enti Locali con cui collabora, assicurandosi che essi mettano al centro della loro strategia politica la parità di genere.

I firmatari della Carta, infatti, si impegneranno a mettere in campo azioni che traducano in pratica le raccomandazioni della Carta: dotare le popolazioni locali di uno strumento che ne supporti la promozione dei diritti; intraprendere un dialogo ed una cooperazione con i rappresentanti della società civile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui