“Il nome di Bellini non può appartenere a un privato”

0
586

«Apprendiamo con rammarico che il Tribunale di Palermo ritiene che il nome di Vincenzo Bellini appartenga a un privato e non alla comunità. Ciononostante andremo ancora avanti – e fino all’ultimo – per tentare di restituire Bellini alla sua gente. E come detto più volte, non sarà certamente una denominazione a fermare il nostro impegno nella riqualificazione della cultura siciliana. A breve presenteremo la terza edizione degli eventi in onore di Bellini. Si rassegni chi pensa che il governo Musumeci si fermerà: andremo avanti nell’azione di risanamento degli enti teatrali e culturali nell’interesse della Regione Siciliana», lo ha dichiarato l’assessore del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, Manlio Messina, in relazione alla vicenda giudiziaria che riguarda l’uso del nome del “Cigno” catanese in manifestazioni artistiche e culturali. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui