Paternò, chiuso magazzino ricambi rubati per auto

0
306

In un capannone aveva realizzato un magazzino all’ingrosso di pezzi di ricambio multimarca  rubati per auto.

Si tratta di un 55enne di Paternò. L’uomo si riforniva di auto rubate nei parcheggi dei numerosi centri commerciali presenti nella provincia di Catania. Nel deposito in contrada Tre Fontane, lungo la SP. 58, i Carabinieri hanno rinvenuto, oltre a numerosi pezzi di ricambio accuratamente ordinati, anche una Fiat Tipo rubata a Gelso Bianco domenica scorsa e rifiuti speciali pericolosi come olii ed idrocarburi esausti. I militari hanno aspettato l’arrivo nel capannone del locatario che è giunto in compagnia di un suo aiutante, un 30enne di Biancavilla, che teneva in un quaderno un’accurata contabilità. Per i due uomini è stato disposto l’arresto, l’area è stata sequestrata e sospeso il reddito di cittadinanza per la convivente del locatario del magazzino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui