Operazione Mezzaluna, arrestato dopo un mese di latitanza Antonello Ventaloro

0
335

La Polizia di Stato ha rintracciato e tratto in arresto  Antonello Ventaloro (cl. 1971), nell’ambito dell’operazione Mezzaluna era sfuggito alla cattura.

 

La notte del 15 marzo scorso, Antonello Ventaloro si era sottratto all’arresto durante l’articolata operazione antidroga convenzionalmente denominata “Mezzaluna. Un’imponente attività repressiva, conseguente ad una altrettanto ampia e complessa indagine svolta dalla Squadra Mobile e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, che ha consentito di smantellare l’organismo criminale che controllava la piazza di spaccio insistente nel complesso popolare di via Ustica. Ventaloro aveva un ruolo di spicco e  figurava tra i suoi promotori, direttori ed organizzatori.

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 14 aprile 2022, a seguito di mirata azione info-investigativa, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, gli uomini della Sezione Antidroga della Squadra Mobile etnea riuscivano ad individuare il Ventaloro all’interno di una struttura sanitaria e a trarlo così in arresto.

L’uomo non ha opposto resistenza. Ora si trova associato presso la Casa Circondariale di Catania – Bicocca per essere ivi trattenuto a disposizione dell’A.G. procedente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui