In Piazza Dante, Enzo Negativa c’è

0
189

Rimosso il murales, nell’edicola votiva della Madonna della Catena, è ben visibile la foto di Vincenzo Scalia, detto Enzo negativa.

Qualche giorno è stato rimosso il murales tra via Idria e via Biblioteca, raffigurante Vincenzo Scalia, detto Enzo Negativa. Nell’edicola votiva in onore alla Madonna delle Catene, è presente la foto del giovane con tanto di luci led . Così come riportato da Live Sicilia, “dal Comune partirà una ricognizione per tutta la città”.

Vincenzo Scalia è morto ammazzato l’8 agosto del 2020 in via del Maggiolino, traversa senza uscita di viale Grimaldi, durante una sparatoria tra clan rivali (Cappello e Cursoti Milanesi). Scalia faceva parte del commando, armato dai Cappello, alla ricerca dell’esponente di spicco del clan dei Cursoti milanesi, Carmelo Di Stefano. Insieme al 29enne Scalia restò ucciso anche Luciano D’Alessandro. Nel processo a rito abbreviato scaturito dall’inchiesta “Centauri”, che ha fatto luce sui fatti avvenuti in via del Maggiolino, la Procura ha chiesto 247 anni complessivi di carcere

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui