Crollo via Castromarino, ladri entrano negli appartamenti degli sfollati

0
717
Via Catromarino

Sarebbero stati rubati gli infissi, termosifoni e probabilmente anche degli effetti personali dagli appartamenti degli sfollati di via Castromarino.

Dei ladri sarebbero entrati in azione negli appartamenti lasciati, per via del noto crollo,  dai proprietari e inquilini di via Castromarino. la maggior parte degli appartamenti sono stati acquistati da parte della CMC che sta operando mettere in sicurezza il cantiere per la costruzione del tunnel della Metropolitana FCE. A riferire del furto avvenuto Oriana Pappalardo, la proprietaria di un appartamento che ha dovuto lasciare la sera del crollo e dal quale è riuscita mesi addietro a recuperare mobili ed effetti personali. I ladri, da quanto riferito dalla Pappalardo sarebbero entrati in azione rubando gli infissi e i termosifoni.

La CMC avrebbe fatto denuncia di furto contro ignoti presso la Compagnia dei Carabinieri di Paternò. Degli inquilini, a cui non è stata data alcuna notizia, hanno chiamato la Polizia che, secondo Pappalardo avrebbe constatato il furto.

Non è, comunque la prima volta che dei ladri entrano nella struttura, l’8 febbraio del 2021 fu constatato l’ingresso di ladri. Per questo, Pappalardo e gli altri inquilini avevano chiesto una sorveglianza dei luoghi, ma non sono stati mai ascol

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui