Motovedetta libica spara a peschereccio italiano

0
386

Una motovedetta libica avrebbe sparato alcuni colpi d’arma da fuoco di avvertimento verso il peschereccio «Salvatore Mercurio».

L’imbarcazione italiana si trovava in acque internazionali a nord di Bengasi assieme al «Luigi Primo». I colpi non hanno provocato danni alle imbarcazioni né feriti. In zona è intervenuta la fregata Grecale della Marina Militare che ha invitato la motovedetta ad allontanarsi, mentre un team sanitario e uomini del del San Marco sono saliti a bordo dei pescherecci per garantire la sicurezza. Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini è stato costantemente informato della situazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui