Rapita bambina di 4 anni

0
2638

Deve compiere 5 anni a luglio, ed è stata rapita a Piano Tremestieri nell’Hinterland catanese. La denuncia è stata sporta ai carabinieri della tenenza di Mascalucia. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Catania.

La bambina secondo quanto si è appreso e secondo quanto si legge in diversi post su Internet sarebbe stata caricata in auto da un gruppo di tre uomini incappucciati che l’avrebbero portata via a un familiare e si sarebbero immediatamente dileguati. Nessuno sarebbe però riuscito ad annotare modello e numero di targa dell’auto.

La bimba si chiama Elena Del Pozzo e come detto vive a Mascalucia dove la madre ha presentato la denuncia di scomparsa. La notizia del sequestro è stata confermata dalla Procura di Catania che ha aperto un’inchiesta delegando le indagini ai militari dell’Arma. Non è ancora chiaro se si tratta di una faida familiare o meno. Secondo alcune testimonianze gli uomini che hanno portato via la piccola erano anche armati.

I Carabinieri del Comando provinciale di Catania hanno individuato nella periferia di Tremestieri un’auto, che è stata sottoposta immediatamente a rilievi da parte degli uomini della sezione investigazioni scientifiche. L’allerta è massima tanto che sono stati predisposti innumerevoli posti di blocco.

In decine di post sui social si legge: “La bambina nata a CT il 12.7.2017 residente in Mascalucia via Euclide 55, è stata rapita zona Piano Tremestieri verso le ore 15 odierne. Denuncia in corso presso Arma Mascalucia che procede. Probabili autori 3 persone incappucciate a bordo di auto di cui scono scesi modello colore e targa. Chi la vedesse avvisare immediatamente”.

Nottata di interrogatori e di ricerche da parte degli inquirenti che hanno sentito parenti e amici per cercare di ricostruire la sfera delle conoscenze familiari. Il padre ha dei precedenti penali per droga e rapina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui