Sirna (IV Municipio): ” A Cibali differenziata impossibile in queste condizioni”

1
440
Via ballo, via Merlino

“Scopriamo con sorpresa che l’assessore alla Nu preannuncia lo start della raccolta differenziata a Cibali a partire da lunedi 20.

Di seguito le considerazioni di Rosario Sirna, vice presidente del IV Municipio e capogruppo consiliare di Grande Catania.

“Tralasciando il solito mancato coinvolgimento del locale consiglio circoscrizionale, sebbene sia grave in quanto lo stesso assessore dovrebbe anche avere le deleghe al Decentramento, ci si chiede preoccupati secondo quale incomprensibile logica si stia procedendo in tal modo.

Cibali è ancora invasa dai rifiuti accatastati da settimane, a rischio sanitario e incendi, non sarebbe opportuno prima bonificare l’intero quartiere?

Inoltre i cittadini non hanno contezza dei calendari della raccolta differenziata, nessuna informazione è data ai cittadini né di carattere generale né di un centro di distribuzione dove potersi recare per ritirare mastelli e contenitori vari.

Così fatta non può che essere un fallimento e poi cosa di dirà che sono i cittadini incivili e sporcaccioni?

Cibali è pronta a differenziare ma l’amministrazione lo è? Si differisca di qualche giorno questa partenza e ci si attivi immediatamente per riportare le ordinarie condizioni di decoro ed igiene in questa parte di Catania e soprattutto si mettano i cittadini in condizione per poter differenziare i rifiuti.

Sono certo che tutto l’intero consiglio circoscrizionale non si sottrarrà a dare il proprio contributo per raggiungere questi ordinari risultati “.

 

1 commento

  1. Ridicola frase :Non togliamo i rifiuti per educare!!!!Siamo a rischio epidemia!!!!Incoscienti!!!E non solo aggiungo che ci vogliono controlli a tappeto perché arrivano dal comune di Misterbianco per scaricare spazzatura a Cibali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui