Duplice omicidio ad Acireale

0
745
Foto. Acireale Social

Rinvenuti i cadaveri di due cugini, Vito Virgilio e Cristian Cunsolo, rispettivamente di 29 e 30 anni.

Sono originari di Catania i due cugini trovati morti all’interno di una masseria in via Roccamena a Piano d’Api frazione di Acireale.

A fare scaturire le indagini i parenti dei due cugini che hanno dato l’allarme dato che che ieri sera non erano rientrati in casa. L’ipotesi più accreditata è che i due siano stati colti in flagrante nell’atto di rubare degli agrumi e che a quel punto siano stati uccisi con un’arma da fuoco. A commettere tale gesto brutale potrebbe esser stato un uomo anziano, uno dei proprietari terrieri della zona.

Attualmente in corso gli accertamenti del caso da parte della Polizia e dei Carabinieri del Comando di Acireale e Provinciale di Catania.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui