Guardia di Finanza soccorre turista ai laghetti di Cavagrande

0
146

Il salvataggio della turista è stato eseguito dagli uomini della Stazione Sagf di Nicolosi con il supporto dei Vigili del Fuoco, i volontari dello CNSAS e i sanitari del 118.

Discesa ripida e infortunio per una escursionista lungo il sentiero di discesa che conduce ai laghetti della riserva di Cavagrande del Cassibile (SR). La donna, con una sospetta frattura alla gamba destra è stata immobilizzata e affidata ai sanitari dell’eliambulanza e trasportata in ospedale.

Durante il percorso di risalita un operatore del 118, a causa delle alte temperature, è stato colto da malore, tanto da ritenere necessario l’intervento dell’elisoccorso, che dopo aver lasciato la donna presso la struttura sanitaria è ritornato a Cavagrande per soccorrere l’operatore in difficoltà.

Il doppio intervento di soccorso, iniziato nelle prime ore del pomeriggio, si è concluso intorno alle 21.30, con il rientro all’inizio del sentiero di tutti i soccorritori intervenuti.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui