Marraffino (II Municipio): “Sui rifiuti, chi ha sbagliato paghi”

0
246

Il Consigliere Marraffino Davide stanco di vedere una Città come Catania invasa dall’ immondizia presenta esposto alla Procura della Repubblica.

“È da 50 giorni che denuncio la situazione sin dall’inizio della raccolta porta a porta a Catania dove la comunicazione adeguata al cittadino non è stata fatta, dove in alcune strade non vengono ritirati sacchetti porta a porta, dove si sono create mini discariche con percolato, cattivi odori, ratti e blatte, questo è pericolosissimo per la salute pubblica e un bruttissimo biglietti da visita per i turisti”.

“Tutto questo non può passare inosservato o fare il classico scarica barile in questa amministrazione, c’è bisogno che chi ha sbagliato paghi, per questo ho presentato un Esposto alla Procura della Repubblica per rischio Igienico-sanitario in maniera da accertare la responsabilità o meno di questa amministrazione e pagarne le conseguenze. È bello da parte dei consiglieri comunali oggi manifestare o puntare il dito inutilmente, ma ora ci vogliono i Fatti, è meglio a mio parere dimostrare se ci sia una responsabilità per mancanza di comunicazione e organizzazione degli organi preposti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui