Aci Catena: la sindaca Ferro incontra parroco Matrice

0
160

Incontro conviviale e di saluto, tra il sindaco prof.ssa Margherita Ferro ed il parroco del Santuario Matrice don Carmelo Sciuto, alla presenza del mastro del fercolo Salvatore Bella e Lucio Cammalleri, cassiere del comitato dei festeggiamenti in onore di Maria SS.della Catena.

La visita del prelato, è servita per fare il punto della situazione circa l’organizzazione della solennità dell’amata Madonna. Quest’anno, infatti, dopo lo stop dovuto al covid 19, si riprenderà la tradizionale festa che si svilupperà in due giorni:15 e 16 agosto. Ma ancor prima il 30 luglio inizieranno i riti ed i festeggiamenti in onore della Santa Patrona.

I particolari, verranno illustrati durante una conferenza stampa di presentazione, il prossimo 30 luglio alle ore 10.00 nel chiostro comunale. Prima di congedarsi, il parroco don Carmelo Sciuto, ha donato al sindaco Ferro, un argenteo quadro, raffigurante Maria SS.della Catena.

“Con piacere ho ricevuto la visita del parroco don Carmelo Sciuto – a parlare è il sindaco prof.ssa Margherita Ferro – come Comune di Aci Catena, rinnoviamo il nostro impegno a collaborare con il comitato dei festeggiamenti, condividendo scelte e manifestazioni religiose e non. Non potrebbe essere altrimenti. Sotto questo punto di vista – prosegue il primo cittadino catenoto – siamo ben lieti di reinserire nel programma che condivideremo con il comitato dei festeggiamenti, alcuni appuntamenti tradizionali che hanno fatto la storia anche folkloristica della festa. Il tutto aspettando di riabbracciare con fede e amore, la Celeste immagine della nostra Santa Patrona. Sarà una festa all’insegna dell’inclusione e non della divisione, come credo sia giusto per onorare al meglio Maria SS.della Catena”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui