Aumento Tari, l’Amministrazione ritira la delibera

0
318
Roberto Bonaccorsi Foto di Mari Cortese

Aumento Tari. Allontanato momentaneamente lo spauracchio di un rincaro del 18% delle tariffe a Catania.

Lo slittamento al 31 luglio del termine per approvare il bilancio di previsione da parte del ministero di Economia e finanza ha permesso all’amministrazione di rimandare la trattazione d’urgenza della delibera e trovare delle soluzioni.  Ad annunciarlo in Consiglio il sindaco Facenti funzioni Roberto Bonaccorsi.

Verosimilmente si cercherà di discutere con la Regione i termini di uno storno diretto.

La città intanto è vicina al collasso con cumuli di rifiuti pressoché ovunque.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui