Misterbianco, furto in una stazione

0
437

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile del Comando Provinciale unitamente ai colleghi della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato, in flagranza di reato, un 44enne catanese per furto aggravato in un’area di servizio a Misterbianco.

I militari hanno accertato il danneggiamento della cassa automatica di una colonnina e il furto di banconote. Il fuggitivo, ripreso dalle telecamere di video sorveglianza, si era dato alla fuga a bordo di una Fiat Panda.

I militari tempestivamente intervenuti per verificare quanto stesse accadendo hanno subito effettuato un’ispezione presso il rifornimento indicato unitamente ai colleghi della Tenenza di Misterbianco che hanno accertato il danneggiamento della cassa automatica ed in particolare dello sportellino antistante la cassaforte della colonnina, nonché il furto di alcune banconote.

I carabinieri intervenuti, supportati da altri equipaggi del Radiomobile sopraggiunti e posizionati in prossimità delle probabili vie di fuga, si sono messi sulle tracce del presunto autore del furto che si sarebbe allontanato a bordo di una Fiat Panda. In via Palermo è stato fermato dai Carabinieri con ancora nell’auto la refurtiva e gli arnesi atti allo scasso. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui