Catania punta sulla cultura nei quartieri periferici

0
108

Sono oltre 150 eventi che saranno realizzati in prevalenza nei quartieri periferici di Catania. Questo è “Palcoscenico Catania-Bellezza senza Confini”.

Non solo teatro dal vivo ma anche laboratori, workshop e altro ancora. L’obiettivo è quello di incrementare un’offerta culturale diffusa, grazie all’assegnazione di un contributo specifico del Ministero della Cultura che ha valutato positivamente l’iniziativa del Comune di Catania.

Fino al 15 ottobre e poi nel mese di dicembre i quartieri come Librino, San Giovanni Galermo, la Civita, Zia Lisa e San Giorgio diverranno un immenso palcoscenico e con gli artisti si cercherà di ricucire con un linguaggio espressivo popolare un tessuto urbano spesso frammentato e lontano dagli eventi del centro storico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui