Portopalo, il Litoranea Festival è un successo di pubblico

0
223

Più di duemila presenze a Portopalo per Litoranea Festival: si conclude la terza edizione dell’evento che unisce musica, cultura, svago e sostenibilità.

6 location, 41 artisti, 65 persone impegnate nello staff, oltre duemila presenze. Sono i numeri della terza edizione di Litoranea Festival, che si è svolto a Portopalo dal 4 al 7 agosto.

Quattro giorni di musica, workshop, sport, clean up, incontri e dibattiti con cui Litoranea si afferma a pieno titolo nel panorama degli eventi musicali, artistici e culturali dell’estate siciliana. Obiettivo raggiunto, dunque, per lo staff di Latte +, che sulla scia dell’entusiasmo e dimenticando la stanchezza accumulata, si è già messo al lavoro per l’edizione 2023.

L’Isola più a Sud della Sicilia diventa così protagonista indiscussa, meta privilegiata per siciliani e turisti che l’hanno raggiunta invadendo campeggi e strutture ricettive della zona per vivere un’esperienza immersiva e multisensoriale a contatto con la natura e all’insegna della sostenibilità.

Irrinunciabile il momento dell’aperitivo al tramonto, ormai tradizione per gli affezionati di Litoranea, a cui quest’anno si sono aggiunte attività e appuntamenti pensati per soddisfare “ogni palato”: dai talk “Correnti di pensiero”, che hanno visto confrontarsi associazioni e aziende che ogni giorno scommettono sul nostro territorio lavorando in chiave ambientale e sociale, al workshop fotografico “Prospettive dinamiche di Portopalo” organizzato dal Collettivo Casanostra, che ha attratto giovani e professionisti che insieme a Matteo Buonomo e Federica Iannuzzi hanno esplorato il concetto di riqualificazione del territorio di Portopalo studiandolo e osservandolo dall’obbiettivo della macchina fotografica e scattando foto che in autunno verranno esposte in una mostra a Catania.

E poi la musica. Quella di Radio Litoranea di giorno e quella dei dj set che hanno fatto ballare il pubblico sotto il cielo di agosto per tutta la notte.

Fondamentale per la riuscita dell’evento il Patrocinio del Comune di Portopalo e la fitta rete di partner che hanno lavorato in sinergia per la valorizzazione del territorio, la sensibilizzazione sulle tematiche di impatto e sostenibilità ambientale, la contaminazione tra i luoghi e le persone, in un’ottica di marketing territoriale che fa volare Portopalo in cima alla classifica delle mete preferite dagli Isolani e dagli stranieri.

Il viaggio di Litoranea è giunto, per quest’anno, al capolinea: le valigie piene di nuove esperienze, le rubriche di nuovi contatti. La consapevolezza di aver lasciato un’impronta, di aver gettato un seme che, se curato, è sicuramente destinato a germogliare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui