A San Cataldo tutto pronto per il battesimo del Catania

0
225

Il tecnico del Catania Ferraro: “Deve essere un biglietto da visita importante”. Vullo: “Giocheremo per vincere”.

Pienone al “Valentino Mazzola” di San Cataldo per la prima gara ufficiale della stagione che coincide anche con l’esordio assoluti del nuovo Catania. Proprio la presenza della squadra rossazzurra ha  fatto registrare il pienone, con i biglietti del settore Ospiti contesi sulla spinta dell’entusiasmo per la prima, agevole,  trasferta. “Siamo ben felici di tenere a battesimo il Catania. Sarà un test più che valido per valutare l’organico attuale e il livello di preparazione. Contro i rossazzurri saremo costretti ad alzare l’asticella – avverte il mister verdeamaranto, Matteo Vullo -, ma giocheremo per vincere. Non dobbiamo farci condizionare dal nome dell’avversario”.

Dall’altra panchina risponde Giovanni Ferraro: “La gara di San Cataldo deve essere un biglietto da visita importante, mi aspetto corposità, voglia e intensità. Affrontare il Catania in D per qualunque squadra è importante. Servirà umiltà in ogni partita e l’atteggiamento giusto dal primo all’ultimo minuto. Per quanto riguarda il campionato – aggiungo il tecnico etneo – squadre come Acireale e Trapani sono importanti, così come Vibonese e Lamezia. Lo slittamento del campionato per noi è un’occasione per amalgamarci ancora meglio”.

Alla vigilia della gara entrambe le società hanno piazzato due importanti operazioni di mercato. Il presidente Ivano la Cagnina ha firmato il ritorno dell’attaccante Raul Torregrossa e sull’altro fronte si è conclusa positivamente, per la forte determinazione del calciatore, la trattativa con il bomber Gianluca Litteri, catanese della “civita”, che nella sua lunga carriera non ha mai indossato la maglia rossazzurra.

Fischio d’inizio al “Valentino Mazzola” alle 16, da parte del signor Riccardo Fichera di Milano

Verso Sancataldese-Catania: ventidue rossazzurri a disposizione di mister Ferraro

Al termine della seduta di rifinitura, svolta oggi pomeriggio al “Carone” di Ragalna, l’allenatore del Catania Giovanni Ferraro ha convocato ventidue calciatori.Unico indisponibile Alessandro Russotto, alle prese con un risentimento muscolare.

Questi gli atleti a disposizione:

Bani Cristiano
Bethers Klavs
Boccia Aniello
Castellini Alessio
Chinnici Giorgio
De Luca Giuseppe
Di Grazia Orazio
Ferrara Michele
Forchignone Michele
Frisenna Giulio
Giovinco Giuseppe
Litteri Gianluca
Lodi Francesco
Lorenzini Filippo
Lubishtani Donart
Palermo Marco
Pino Simone
Rapisarda Francesco
Rizzo Giuseppe
Russotto Andrea
Sarao Manuel
Vitale Mattia

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui