Elezioni 2022, affluenza definitiva: la più bassa dal 1948

0
507

Ecco i dati di affluenza alla chiusura dei seggi (ore 23). Dati in aggiornamento.

Solo il 18 aprile del 1948 si è avuta, nel dopoguerra, una affluenza alle urne per la Camera dei Deputati così bassa. Quel giorno il 62,2 % degli aventi diritto andò a votare. Rispetto alle ultime elezioni, vi è stato un calo di elettori al livello nazionale di circa il 9%. In Sicilia si registra il 5% in più di astensionismo. Nell’Isola segno meno di affluenza in tutte le Province. A Ragusa -12%, a Trapani -9%. Solo ad Agrigento l’astensione è aumentata poco meno del 1%. Per il resto è fuga dalle urne.

Dato affluenza % elezioni precedenti:

Italia  (7901/7904)                                                          63,95              73,03

SICILIA 385 su 391 57,46 62,98
AGRIGENTO 43 su 43 58,30 59,13
CALTANISSETTA 21 su 22 53,98 59,53
CATANIA 57 su 58 60,46 65,78
ENNA 20 su 20 61,25 64,84
MESSINA 107 su 108 62,18 65,25
PALERMO 80 su 82 56,39 61,47
RAGUSA 12 su 12 52,70 64,72
SIRACUSA 20 su 21 54,19 62,49
TRAPANI 25 su 25 54,06 63,18

 

Eligendo è a cura del DAIT – Ministero dell’Interno
Servizi Informatici Elettorali, Contabilità e Contratti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui