Ficarra e Picone al Roma Film Fest con il nuovo film ‘La stranezza’

0
406
Ficarra e Picone Servillo

Salvo Ficarra e Valentino Picone protagonisti, insieme a Toni Servillo, del film ‘La Stranezza’, sulla vita di Luigi Pirandello.

La nuova commedia di Roberto Andò è stata presentata ieri alla Festa del Cinema di Roma, nella sezione Grand Public.

Nell’ottava giornata della 17esima edizione della Festa, è stato il film di punta. Ospite anche il regista palermitano: «Era da tempo che con Valentino e Salvo ci eravamo promessi di fare un film insieme» ha dichiarato Andò alla presentazione.

Un film desiderato a lungo, intriso di sicilianità, finzione e realtà. L’arte che influenza la vita ma soprattutto la vita che influenza l’arte. «Siamo dilettanti professionisti» esclama Picone nel film (lo vediamo già nel trailer).

Toni Servillo interpreta Luigi Pirandello, che nel 1920 ritorna nella sua Sicilia in occasione dell’ottantesimo compleanno dello scrittore Giovanni Verga.

Ficarra e Picone vestono i panni di due becchini e teatranti per diletto, ‘Bastiano’ Vella e ‘Nofrio’ Principato. Impegnati nella realizzazione di un nuovo spettacolo con la loro compagnia amatoriale, i due personaggi incontrano Servillo-Pirandello, senza riconoscerlo.

«Di che cosa vi occupate?» chiede Ficarra. «Insegno letteratura» risponde Servillo. «Noi, invece, la facciamo» puntualizza Picone.

Una serie di equivoci caratterizzeranno i primi incontri ma da queste vicende nascerà poi il dramma ‘Sei personaggi in cerca d’autore, l’opera più nota di Luigi Pirandello. Il tutto grazie al fascino che riesce ad avvolgere Servillo-Pirandello mentre assiste alle prove dei ‘dilettanti professionisti’.

‘La stranezza’ è quella sensazione che assaliva e attraeva il drammaturgo di Girgenti. Una quasi ossessione che lo portava a dialogare con i suoi sei personaggi, ancor prima che quell’opera assumesse una forma definita. «Una fantasia sull’atto creativo» ha spiegato Roberto Andò, che ha voluto omaggiarla intitolando così il suo ultimo film, scritto insieme a Massimo Gaudioso e Ugo Chiti.

Un cast d’eccezione del quale fanno parte, tra gli altri attori, anche Luigi Lo Cascio, Donatella Finocchiaro, Renato Carpentieri. Oltre alla storia pirandelliana, il fascino della ‘Stranezza’ risiede nell’incontro con l’inedito trio Servillo-Ficarra-Picone.

Non resta che scoprirlo al cinema, dal 27 ottobre.

‘La stranezza’ è prodotto da Attilio De Razza e Angelo Barbagallo per Bibi Film, Tramp Limited, Medusa Film e Rai Cinema e in collaborazione con Prime Video.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui