Amministrative Belpasso, il M5S sosterrà Giuseppe Lucio Piana

0
416
A dare notizia del sostegno dei pentastellati a Giuseppe Lucio Piana il referente del M5S Belpasso Roberto Malfitana.
“Ci siamo opposti ad un’amministrazione comunale sprezzante del confronto democratico.
Oggi, insieme ad altre forze di opposizione, il M5S si propone come forza di governo della città di Belpasso”. Così l’esponente grillino nell’annunciare il sostegno al candidato sindaco Giuseppe Lucio Piana.
“Conosciamo i problemi del paese e le sue priorità, avendole poste al centro delle cronache consiliari nel corso di questi 5 anni all’opposizione – continua Malfitana – Attorno a temi come la raccolta differenziata e l’ambiente, i conti pubblici e la pianificazione urbanistica del centro e delle frazioni, i servizi pubblici comunali e i collegamenti con la metropolitana, la sicurezza e la zona industriale bisogna aprire un’operazione di verità e trasparenza. È tempo di approntare giuste soluzioni, con forze politiche fresche, sostenendo un candidato sindaco lontano dai giochi di potere, ma vicino ai bisogni dei cittadini Occorre superare il periodo buio che ha trasformato il palazzo di città in una sorta di segreteria politica.
Per non parlare della mancata trasparenza certificata dalla Corte dei Conti!”
“Ringraziamo coloro che in queste settimane ci hanno chiesto di costruire una visione politica alternativa. Ringraziamo le associazioni, lasciate da sole ad affrontare le emergenze e costrette a porre rimedio nella pianificazione degli eventi, ma dalle cui idee noi oggi troviamo ispirazione. Ringraziamo commercianti e imprenditori, pronti a scendere in prima linea, rimasti ai margini, stanchi di dover pagare a vuoto l’assenza dei servizi elementari.
Ringraziamo le cittadine e i cittadini della nostra splendida città, la loro richiesta e sfida, è stata accettata. Noi ci siamo. Loro saranno i portavoce della città candidati nella nostra lista al Consiglio Comunale! È la nostra terza presenza alle elezioni amministrative della nostra Belpasso”.
“Questa volta, un gruppo di persone libere ha scelto di condividere con noi il percorso per le prossime amministrative. E noi, per la prima volta, non ci presentiamo soli.
La nostra scelta. Condivisa. Appena eletti, giureremo sulla Costituzione nel Palazzo di Città: per difenderla, per attuarla. Per ridare lustro e dignità a quelle stanze.
Insieme a tutti i gruppi e movimenti politici che hanno accettato questo impegno importante, rinnoviamo alla città la richiesta di PARTECIPAZIONE ATTIVA”, conclude Malfitana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui