Mascali, portavano in luogo pubblico con armi. Arrestati due fratelli pregiudicati

0
166

A Mascali i Carabinieri hanno arrestato 2 fratelli, Giuseppe Del Popolo Marchitto, cl. ‘74Daniele Del Popolo Marchitto, cl. ’82 per detenzione e porto in luogo pubblico di armi comuni da sparo”, “danneggiamento aggravato” e “violenza privata”.

Del Popolo Marchitto Daniele è stato contestato anche il reato di “evasione”. Approfittando di un “permesso premio”, lo scorso 11 ottobre, non era più rientrato nel carcere di Favignana, ove doveva scontare ancora 6 anni di reclusione. (destinatario di sentenza di cumulo pena del 16/09/2020 a 15 anni 3 mesi e 22 giorni di reclusione, in parte già scontati).

Secondo l’accusa avrebbero illegalmente detenuto e portato  con sé in luoghi pubblici, delle armi da fuoco perfettamente funzionanti. All’atto dell’arresto, avvenuto in un residence di Mascali, i due fratelli sono stati trovati con  2 pistole cal. 9×21, cariche e con il cd “colpo in canna”,pronte pertanto a far fuoco.

Le successive attività di perquisizione di locali e mezzi nella loro disponibilità, permettevano poi di recuperare e sequestrare anche quasi 2.000 € in contanti, quale verosimile provento di spaccio, vari tipi di stupefacente quali cocaina, hashish e marijuana, nonché strumenti per pesatura, confezionamento e taglio delle sostanze illecite.

Terminati gli atti di rito, i due uomini sono stati associati alla Casa Circondariale di Catania-Piazza Lanza, dove sono attualmente ristretti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui