Lodo Guenzi Lo Stato Sociale a X-Factor: “Il talento viene svilito”

1
763
Fonte Foto: 361magazine.com

Lodo Guenzi, volto noto del gruppo Lo Stato Sociale, prima critica X-Factor e poi diventa giudice dopo l’esclusione di Asia Argento dal talent.

Lodo Guenzi nuovo giudice a X-Factor

Asia Argento è ufficialmente fuori da X-Factor dopo che Jimmy Bennet l’ha accusata di molestie sessuali quando era ancora un minorenne. Nelle ultime ore circolava sul web il nome di Morgan come nuovo giudice, ex marito di Asia. La notizia ufficiale, invece, rivela che sarà Lodo Guenzi il nuovo giudice di X-Factor 12. Ad annunciare e confermare questa scelta è un comunicato Sky, dove si legge: “Lodo inizierà a lavorare da subito con la propria squadra con l’obiettivo di costruire un percorso musicale per ciascuno di loro e portarli il più in fondo possibile nella gara all’interno di X-Factor“.

Lodo Guenzi andrà così ad affiancare Manuel Agnelli, Fedez e Mara Maionchi dal 25 ottobre per 8 settimane su Sky Uno. Lodo non è nuovo al talent: durante la seconda puntata della dodicesima edizione aveva svolto il ruolo di giudice speciale.

L’incoerenza di Lodo Guenzi

Fino a qualche settimana fa i membri de Lo Stato Sociale criticavano duramente il talent, sostenendo: “Il problema di X-Factor è il modello educativo che propone in un meccanismo tv dove il talento viene svilito per lo spettacolo ed emergono sempre il bel canto o i fregni (i belli), secondo una logica produttiva dove bisogna macinare soldi e il lavoro artistico, il valore e la preparazione passano in secondo piano“.

In una intervista, tempo fa, Lodo Guenzi aveva pure aggiunto che i talent devono lasciare le persone libere di dire ciò che pensano della vita e del mondo. Il gruppo, addirittura, ha composto un brano intitolato “Nasci Rockstar, Muori Giudice ad un Talent Show”, in cui si criticava aspramente il genere talent show.

Fonte Foto: wired.it

Lodo Guenzi su Twitter: “Sarà bellissimo, siate con me”

A poche ore dall’annuncio di Sky, Lodo Guenzi ha pubblicato su Twitter il primo messaggio in veste di nuovo giudice di X-Factor 2018: “Quello come giudice è l’unico provino che avrei potuto passare a X-Factor. X-Factor è una strada molto veloce, molto pericolosa ma illuminata. Da sempre la nostra vocazione è portare l’alterità nel sistema, non fare gli eremiti che parlano solo a chi se lo merita. Se sai chi sei puoi andare ovunque. Tre anni fa scrissi ‘Nasci da rockstar, muori giudice a un talent show’, è uno dei miei pezzi preferiti. Grazie X-Factor sarà una bellissima esperienza. Però due parole le voglio esprimere. Prima di tutto voglio dire ad Asia Argento che è stata formidabile. Credo che Asia sia stata bravissima e ho la fortuna di ereditare una squadra splendida scelta da lei, e qualsiasi cosa succeda di buono rimarrà fondamentalmente merito suo. Per il resto si comincia. Siate con me. Sarà tutto molto bello“.

La scelta di Lodo come giudice del talent di Sky, però, non convince e non entusiasma il pubblico e sui social è scoppiata una polemica. La maggior parte degli appassionati di X-Factor si chiede: cosa avrà fatto cambiare idea a Lodo Guenzi?

 

 

 

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui