Sara Affi Fella unfollow il caso continua: Nicola Panico a Uomini e Donne

1
854
Sara Affi Fella unfollow

Continuano senza sosta i gossip e i rumors attorno al caso Sara Affi Fella unfollow. La confessione di Nicola Panico Uomini e Donne ha ha messo in risalto alcuni aspetti della storia che ancora il pubblico non conosceva.

Sara Affi Fella unfollow

il caso riguardante Sara Affi Fella unfollow ha davvero colpito il pubblico di Uomini e Donne. nessuno dei fan di Maria De Filippi avrebbe mai immaginato che la tronista napoletana avesse potuto architettare una scena senza precedenti. Buona la prima per Sara Affi Fella che però finisce in un modo che lei non aveva previsto. La modella diventata famosa grazie a Temptation Island, dove si era presentata insieme al suo fidanzato Nicola Panico, ha deciso di sfruttare l’occasione e mettersi in gioco anche come tronista di Uomini e Donne. Peccato però che in questo frangente, prima di scegliere Luigi Mastroianni, fosse ancora fidanzata proprio con Nicola Panico.

Raffaella Mennoia Instagram

in questi giorni Raffaella Mennoia avuto modo di commentare e lanciare frecciatine varie a Sara Affi Fella. L’invito a provocare la unfollow, una perdita incessante di follower su instagram, è stato lanciato proprio dagli studios di Uomini e Donne da Giovanni Sperti e Tina Cipollari. Il pubblico dalla notorietà e il pubblico la toglie? Ecco il commento di Raffaella Mennoia Instagram: “A volte le cose belle entrano nella nostra vita così,dal nulla.Non sempre siamo in grado di capirle, ma dobbiamo riporre in loro la nostra fiducia..io ho imparato che occorre ogni tanto avere fede“. Sara Affi Fella unfollow

 “Ho sognato, ho amato, ho lottato”

Qualche ora fa sui social è arrivato anche lo sfogo conclusivo di Nicola Panico. Il calciatore ha affiato il suo pensiero e le sue scuse a Instagram. Ecco di seguito il post:

Dentro sono molto più forte di quanto dimostrino i miei occhi. In tanti sostengono che io abbia perso la dignità, ma vi dico che per AMORE sono scoppiate guerre. Mi sarei preso una coltellata per difendere proprio chi a me, invece, ne ha sferrato una dritta al cuore! È vero, ho sbagliato e non vado fiero di quello che ho fatto. Ma vi posso garantire che, nonostante tutto, ho sognato, ho amato. Ho lottato per quel sentimento e ho sperato in una vita migliore. Ho sognato una famiglia… sognato di essere un padre perfetto e di chiamare mio figlio con il nome del mio papà… Che non ho potuto avere… Non sarò migliore di nessuno in questa vicenda. Ma cavolo, ci ho messo il cuore, la faccia e non mi vergogno a piangere e a mostrarmi debole, ammettendo i miei errori! Alla fine ho perso tutto! La mia vita è un continuo fallimento… Ma nessuno mai mi toglierà l’amore incondizionato che ho provato! Concludo dicendo grazie a tutta la mia famiglia, ai miei amici, al mio Venafro Calcio che per me è la mia SERIE A! E a tutti voi che mi avete scritto facendomi sentire un uomo migliore, più di quanto lo sia veramente“. Sara Affi Fella unfollow

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui