Claudio Baglioni su Sanremo 2019: “Festival nazional-popolare”

1
263
Claudio Baglioni presenta il Sanremo 2019 con Virgilia Raffaele e Bisio

Domani sarà il grande giorno per Claudio Baglioni nuovamente al timone di Sanremo 2019 nella doppia veste di direttore artistico e conduttore, spalleggiato da Virginia Raffaele e Claudio Bisio. Il cantante, in occasione di un’intervista, ha definito il suo secondo Sanremo “Festival nazional-popolare“.

Sanremo 2019 aspettative

Il Festival di Saremo 2019 si presenta già pieno di aspettative. Cosa avrà pensato per il suo Sanremo bis Claudio Baglioni? Il cantante ha deciso di riproporre la coppia uomo-donna al suo fianco, con Virginia Raffarele e Claudio Bisio e non solo… La prima sera vedremo tornare sul palco la coppia formata da Pierfrancesco Favino e Michelle Hunzicher. Il pubblico premierà anche quest’anno Claudio Baglioni? In occasione dell’intervista rilasciata a Che tempo che fa, ospite di Fabio Fazio, ha definito Sanremo 2019 “sarà un Festival nazional-popolare anzi in questo caso popolar-nazionale, darà una fotografia di oggi“.

Continua dopo la foto

Virginia Raffaele Sanremo bis
Fonte Foto: repubblica.it

Durante l’intervista, Baglioni spiega che “Il Festival di Sanremo viene sempre tirato per la giacchetta da una parte e dall’altra, in termini benevoli a volte, altre molto meno– spiega il direttore artistico- per questo vorrei dirottarlo verso l’armonia, verso un’idea di collegamento tra estremi che sono solo apparentemente lontani, verso una soluzione unica che sia molto vicina alla bellezza, come diciamo noi artisti che ancora facciamo dei sogni“.

Arisa: “Ho paura di essere bersaglio”

Una delle protagonista più discusse del Festival di Sanremo 2019 è Arisa che torna sull’Ariston dopo l’esperienza da valletta, insieme a Emma. La cantante a Adnkronos ha dichiarato: “Un po’ di paura ce l’ho sempre. Di cosa? Ho paura di essere bersaglio per cose che non c’entrino niente con la musica: il chilo in più, il vestito sbagliato… Sono molto sensibile e devo farci i conti“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui