Università Bandita: altre 14 persone indagate tra cui l’ex sindaco Enzo Bianco e l’ex assessore Licandro

1
613
università bandita

Secondo quanto reso noto da lasicilia.it gli agenti della Digos hanno notificato 14 avvisi di conclusione indagini. I quali si andranno ad aggiungere ai 66 già resi noti a seguito dell’operazione “Università bandita“. Nella lista delle 14 persone in questione troviamo anche l’ex sindaco Enzo Bianco e l’ex assessore Licandro.

Università Bandita: indagato anche Enzo Bianco

Come abbiamo spiegato all’inizio del nostro articolo, il personale della Digos hanno notificato altri 14 avvisi di conclusione indagine per l’operazione “Università bandita“, come disposto dalla Procura della Repubblica. Nella rosa dei nomi rientrano anche quelli dell’ex sindaco di Catania, Enzo Bianco, e l’ex assessore comunale alla cultura Orazio Licandro, nonché ordinario del Dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania, insieme alla professoressa Marina Pino direttore del medesimo Dipartimento.

Gli altri indagati

L’avviso di chiusura indagini è stato notificato anche a Valerio Portobello, direttore in pensione del Dipartimento di Fisica e Astronomia, Luigi Caranti, ordinario di Filosofia politica nel Dipartimento di Scienze politiche e sociali; Caterina Cirelli, ordinario di Geografia economico politica nel Dipartimento di Economia e impresa; Rosa Alba Miraglia, ordinario di Economia aziendale nel Dipartimento di Economia e impresa.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui