Caso Huawei, Casa Bianca: “arresto Wanzhou legato alla sicurezza nazionale”

0
269
caso huawei legato alla sicurezza nazionale

Il caso Huawei, fanno sapere dalla Casa Bianca, è legato alla sicurezza nazionale. A riferirlo  il consigliere economico della Casa Bianca Larry Kudlow che si è detto ottimista sui colloqui con Pechino. Pertanto sono escluse ripercussioni tra Washington e Pechino sui colloqui per i trattati economici. Udienza Wanzhou rinviata al 10 dicembre.

La sicurezza nazionale dietro l’arresto di Wanzhou

Svelato il mistero sui motivi dell’arresto del direttore finanziario della Huawei Wanzhou, sull’argomento è intervenuta anche l’Unione Europea. “In realtà non sappiamo molto ma come persone normali dobbiamo essere preoccupati“. Così il vicepresidente della Commissione Ue al digitale Andrus Ansip, affermando che “dobbiamo essere preoccupati perché la Cina ha fissato nuove regole in base a cui le loro imprese devono cooperare con la loro intelligence” e “io sono sempre stato contrario a backdoor obbligatorie. Non è un buon segno quando le imprese devono aprire i loro sistemi ai servizi segreti“, ha aggiunto. Intanto l’udienza preliminare dove si decide per la libertà su cauzione di Meng Wanzhou, è stata rinviata al 10 dicembre. È stato deciso così dai magistrati per consentire al Tribunale di Vancouver di ascoltare le ulteriori argomentazioni della difesa.

Continua dopo foto

arrestata direttrice huawei wanzhou
Meng Wanzhou, direttore finanziario Huawei Corporation

Trump aveva già parlato di cyberspionaggio della Huawei

Nel merito era entrato a discolpa del governo canadese proprio il primo ministro del paese nord americano, che ha asserito l’estraneità sui fatti e l’imparzialità del suo paese. (Clicca qui per approfondire). I motivi dell’arresto che secondo la Casa Bianca sono riferibili a problemi di sicurezza nazionale confermano le dichiarazioni di Trump, che giorni fa aveva invitato a non utilizzare i prodotti della casa cinese per problemi si cyberspionaggio (Clicca qui per approfondire).

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui