Michele Bravi indagato per omicidio stradale: concluse le indagini, ecco quanto rischia

2
548
Michele Bravi incidente stradale
Fonte Foto: unionesarda.it

Nuovi aggiornamenti sulla vicenda che vede come protagonista in prima persona Michele Bravi e un incidente stradale in cui ha perso la vita una donna. Le indagini sono state concluse e il cantante è stato indagato proprio per omicidio stradale.

L’incidente stradale: cosa era successo?

Era il 22 novembre quando Michele Bravi, alla guida di un’auto di una società di car sharing, si è scontrato contro una donna di 58 anni in moto che, nonostante i soccorsi e il trasporto in ospedale, ha perso la vita. Il cantante è risultato anche negativo all’alcool test.

Nella ricostruzione dell’incidente è intervenuto anche il suo legale che ha evidenziato dei dettagli sulle dinamiche che farebbero intuire che la colpa non è del tutto di Michele Bravi.

Michele Bravi indagato per omicidio stradale

La Procura di Milano ha notificato la conclusione delle indagini che vedono al centro Michele Bravi al quale è stata confermata l’accusa di omicidio stradale per l’incidente in cui ha perso la vita una donna a bordo della sua moto (Per altre informazioni, Clicca Qui).

Il cantante adesso potrà depositare le sue memorie o chiedere di essere sentito in aula entro i 20 giorni successivi. In caso di condanna, proprio Michele Bravi rischia da due a quattro anni di reclusione.

Continua dopo la foto

Michele Bravi indagato
Fonte Foto: milano.corriere.it

Il cantante aveva annullato tutti gli impegni

Dichiaratosi profondamente colpito da quanto accaduto, il cantante aveva già espresso profondo dolore per l’incidente stradale e aveva annunciato l’interruzione di tutti gli impegni lavorativi.

Michele Bravi, in più occasioni, aveva dichiarato: “Ho bisogno di fare un passo indietro, lasciare che chi di dovere possa fare il proprio lavoro senza interferenze. Il silenzio è la forma di rispetto a cui affido tutti i miei pensieri“. E poi, ancora sotto shock, aveva scritto un tweet ai suoi fan: “Ciao, sto cercando di costruire piano piano la realtà. Vi voglio bene“, in risposta ai fan e ai messaggi di conforto e sostegno.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui