Giulia De Lellis a Verissimo: “Il perdono è come l’altezza o ce l’hai o non ce l’hai, io non ce l’ho”

0
681
giulia de lellis a verissimo

Il libro di Giulia De Lellis è pronto per spopolare in tutte le librerie il prossimo 17 settembre e i fan sono già in fermento. Dopo aver presentato in anteprima il suo romanzo, l’influencer ha concesso ai suoi follower piccole pillole dalle quali trapela un po’ il contenuto. Si parla, essenzialmente, dei numerosi tradimenti ricevuti, riferendosi principalmente al suo ex Andrea Damante. Proprio a Verissimo, Giulia De Lellis decide di mettersi ulteriormente a nudo e rivelare alcuni dettagli.

Giulia De Lellis a Verissimo

Nel suo libro ‘Le corna stanno bene su tutto, ma io stavo meglio senza’ Giulia De Lellis parla di quel giorno che le ha cambiato un po’ la vita, cioè quando ha scoperto che il suo ex Andrea Damante la tradiva. Giulia, a proposito di questo, ha dichiarato a Verissimo: “Il mio libro è come me: un po’ autoironico. È la mia storia, non ci sono gossip, non c’è niente. Qui racconto la mia vita, i momenti di gioia ma anche quelli più terribili. Sento di dire a chi vive situazioni del genere, che la luce c’è e si ritorna poi a dire ti amo, tutto passa“.

Svela, infatti, quello che non tutti avrebbero il coraggio di ammettere: il 18 aprile ha capito di avere le corna. In precedenza, però, Andrea Damante e Giulia De Lellis si sono scelti a Uomini e Donne e il loro amore ha fatto sognare tutta Italia, ma la favola non ha avuto un lieto fine.

Il distacco dal bel dj veronese le ha fatto realmente male ed è proprio questo mix di emozioni che emergono dal libro. Proprio la stessa Giulia ha spiegato a Silvia Toffanin: “Inizialmente, presa da un momento di debolezza, mi sono fatta tante domande tipo: “Cosa ho sbagliato? Cosa gli ho fatto mancare?”. Poi ho capito che non ero io l’errore, io ho solo amato tanto“.

Continua dopo la foto

giulia de lellis da influencer a scrittrice
Fonte Foto: tabloit.it

Il racconto di quel fatidico 18 aprile

Giulia De Lellis racconta il modo in cui, quel 18 aprile, le è caduto il mondo addosso e cosa ha provato anche dopo: “Sono rientrata a casa, ho acceso il nostro computer e ho trovato delle cose poco chiare, del materiale (foto, messaggi, email) e sono andata a fondo. Non solo tradimenti fisici, ma anche altro: delle parole che non mi è piaciuto assolutamente leggere, per esempio“.

E poi aggiunge: “Ho reagito a modo mio, sono stata tanto male, mi sono chiusa a casa per giorni, poi sono uscita tutte le sere. Ho perso 6 kili, è stato come stare sulle montagne russe. Nel momento esatto in cui ho capito ricordo una sensazione di calore e nello stesso tempo freddo, mix di sensazioni, tremolio“.

Ecco che Giulia allora ha iniziato a prendere le distanze da Andrea: “Non l’ho chiamato per giorni. Tra le altre cose, io non tollero il tradimento e lui lo sapeva. Poi è arrivato in casa e non ha trovato nulla, neanche una mollettina mia. Quindi trovo un’altra casa, perché non stavo bene e non mi sentivo più a casa“.

Ma c’è dell’altro: l’influencer ha deciso di ‘fargliela pagare’ e, infatti, ha praticamente distrutto le cose del suo ex: “Ho fatto un disastro con le sue cose: ad esempio, la playstation l’ho distrutta, infilata sotto la doccia e strappato i fili. I vestiti li ho distrutti tutti, ma sono cose che farebbe chiunque… o no?“. Una reazione dettata dalla rabbia e dal dolore.

“Ho chiamato tutte le ipotetiche ragazze”

Secondo quanto racconta Giulia De Lellis pare che Andrea Damante abbia avuto diverse ‘sbandate’ con tante ragazze. Così l’influencer ha deciso di chiamarle tutte per farsi raccontare la loro verità e ricevere magari ulteriori conferme.

A tal proposito, l’influencer ha spiegato meglio: “Quando ho aperto il vaso di Pandora, di candidate ce n’erano una marea. Io ho visto, ho letto e poi ho richiuso. I dettagli io non li so e non li voglio sapere. Ho chiamato tutte le ipotetiche ragazze, le ho interrogate da vera masochista che sono. Però non ero in me e mi sono fatta tanto male, avevo bisogno di quello schiaffo che mi svegliasse un attimo. Quando ho capito che era il momento di dire basta, mi sono allontanata da tutto“.

Nonostante numerosi riavvicinamenti, Giulia De Lellis non è riuscita affatto a superare i tradimenti e così la storia è arrivata definitivamente al capolinea. A tal proposito, ha detto: “Quando si viene traditi si è costretti a smettere di amare, ma il sentimento non finisce dall’oggi al domani. Sono stata costretta a prendere le distanze. Ci sono stati dei riavvicinamenti in cui ho ceduto, ho creduto, mi sono fatta raccontare un po’ di cose. Ad esempio, lui arriva il giorno del nostro anniversario, è salito, ho ceduto e abbiamo un po’ riprovato ma non è andata di nuovo, non ce l’ho fatta. Perché il perdono è come l’altezza o ce l’hai o no, io non ce l’ho, ci ho provato“.

Continua dopo la foto

giulia de lellis verissimo ospite

Giulia De Lellis dopo Damante: Irama e Andrea Iannone

Scossa dopo Andrea Damante, Giulia De Lellis ha fatto realmente fatica a fidarsi di nuovo ma poi è arrivato nella sua vita, anche se per poco tempo, Irama. Allo stato attuale, sono amici e non c’è alcun astio, semplicemente non era tempo per loro.

A Silvia Toffanin, Giulia, infatti, racconta: “Con Irama abbiamo avuto una meravigliosa storia, ma non ero ancora pronta. Non rinnego nulla, è stata un’esperienza unica, rimane un ricordo meraviglioso e lo reputo sempre un artista incredibile“.

Allo stato attuale, sembra essere pronta al suo ‘per sempre’ con Andrea Iannone che, dopo un periodo di corteggiamento, l’ha conquistata a 360 gradi. Infatti Giulia De Lellis ha concluso: “Dopo tutte le botte che ho preso, finalmente è arrivata la mia persona. Io penso che lui sia la mia persona, mi reputo molto fortunata. Lui è stato molto paziente, delicato, mi ha ascoltata, rispettata e con il tempo mi ha conquistata“.

Infine: “Siamo molto allineati, abbiamo gli stessi principi, conviviamo, ogni tanto fantastichiamo sul futuro ma per ora pensiamo al presente. Io desidero assolutamente diventare mamma, prima o poi“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui